ESENZIONI

La struttura è accreditata con il SSN, e per questo equiparabile a struttura pubblica. Ogni cittadino munito di ricetta del proprio Medico Curante, facente parte del SSN, può rivolgersi direttamente al Laboratorio dove troverà applicate le stesse tariffe, ticket ed esenzioni messe in atto presso le strutture pubbliche. In ogni caso, chiunque può rivolgersi a questa Struttura di propria iniziativa per effettuare tutte le analisi che ritiene opportune previo colloquio con il personale medico del Laboratorio.


Per eseguire un esame in regime di convenzione è necessario presentare la richiesta del Medico Curante, accompagnata da un documento d’identità e dalla tessera sanitaria. Nel caso di esenzione il medico curante deve riportare nelle apposite caselle il codice di esenzione che identifica la tipologia di esenzione.


Il ticket è la parte del costo della prestazione a carico del cittadino. Tutti i cittadini, salvo gli esenti, devono pagare le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e specialistiche fino all’importo massimo di 56 € a ricetta. Ogni ricetta può contenere al massimo otto prescrizioni e deve necessariamente riportare la diagnosi.


Le categorie esenti:

  • Esenti per categorie protette: sono esentati dal pagamento i cittadini appartenenti alle categorie protette individuate dalle norme nazionali

  • Esenti per reddito: sono esentati dal pagamento i soggetti ed i loro familiari a carico con un reddito complessivo per nucleo familiare:
    • E01: Cittadini di età inferiore a 6 anni e superiore a 65 anni, appartenenti as un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 €
    • E02: Disoccupati e loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 €, incrementato fino a 11.362,05 € in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 € per ogni figlio a carico;
    • E03: Titolari di pensione sociale e loro familiari a carico;
    • E04: Titolari di pensione al minimo di età superiore a 60 anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 € incrementato fino a 11.362,05 € in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 € per ogni figlio a carico.
  • Esenti per patologie: sono esentati dal pagamento della quota di partecipazione alla spesa i cittadini per i quali ricorrono le seguenti condizioni:
    • Soggetti affetti da patologie croniche ed invalidanti di cui al D.M. 329/99
    • Soggetti affetti da patologie rare di cui al D.M. 279/01

A queste categorie si aggiungono i soggetti esenti, a fronte di condizioni di interesse sociale (gravidanza, promozione della donazione di sangue, organi e tessuti, ecc.), programmi di diagnosi precoce dei tumori o prevenzione collettiva (screening, etc.)

Campo esenzione per reddito

Campo esenzione per reddito individuabile su ricetta medica.